Paola Sirigu
sito ufficiale


Visita il blog: www.paolasirigu.com
   
>
>
>
>
>
>
>

 


 

PARTNERS
 
 
Profilo Facebook di Paola Sirigu
 
Seguimi su Libero Mobile
 
 
 

 


 
 

 
 
 
 
contatore internet
 
 
 
Piovono asini

Una testimonianza di chi ha vissuto il perverso progetto culturale che ha allontanato la scuola pubblica dalla sua funzione costituzionale.   Impreparazione e improvvisazione, insufficienza organizzativa, inettitudine dei dirigenti, presenza invasiva dei genitori, rassegnazione degli insegnanti, hanno oliato la macchina del clientelismo, della demagogia delle assunzioni, dei remunerativi corsi di formazione, delle non valutazioni e dei concorsoni.   E’ servito, soprattutto, a trasformare i nostri studenti in un esercito di ragazzi inadeguati e impreparati ad affrontare il futuro con le sue sfide.

Nietzsche, l'immoralista sublime

Nietzsche ha scatenato una guerra totale nei confronti dell'ostracismo operato dalla cultura cristiana. A oltre cento anni dalla morte, il filosofo sta ancora facendo i conti con la morale, prima fonte ispiratrice della sua vita che, se da un lato lo ha tanto osteggiato, dall'altro ha fatto di lui un immoralista sublime.

Continua



Solo un'eresia ci può salvare

Da cosa hanno avuto origine le logiche di dominio su cui si basa la società attuale? Cosa ha consentito a pochi gruppi di potere di appropriarsi del controllo delle masse? L’intera vita di ognuno è segnata e regolamentata fin dalla nascita ed è sottoposta al controllo dei poteri della Chiesa e di uno Stato falsamente democratico aventi enormi interessi in comune.


Nel nome della madre
Finalista premio letterario Francesco Alziator

Arròsa viveva i dolori della vita in modo composto, come composta era stata tutta la sua esistenza. Pervasa da un’inquietudine perenne, mai aveva fatto trasparire i moti dell'animo, perché era riuscita a mitigare le disillusioni e le insofferenze creandosi una scala di valori alla quale era stata sempre fedele: la famiglia, Dio, le tradizioni. Ma ora che avevano ucciso il suo Vittorio e che aveva una bimba da crescere, che senso aveva tutto questo?

Continua

  
Copyright