.
OPERE PUBBLICATE

torna alla homepage



Piovono asini



Acquista
Una testimonianza di chi ha vissuto il perverso progetto culturale che ha allontanato la scuola pubblica dalla sua funzione costituzionale.  Tra abbozzi, aborti, velleità, vanità, sconsideratezze, ogni ministro della pubblica istruzione che è passato, è stato in carica pochi mesi, ha fatto il peggio di cui è stato capace e se n’è andato. Tutto è servito a creare danni incalcolabili alla scuola italiana, al punto di declassarla all'ultimo posto fra i paesi OCSE. E’ servito, soprattutto, a trasformare i nostri studenti in un esercito di ragazzi inadeguati e impreparati ad affrontare il futuro con le sue sfide.



La bibliotecaria di Calle Varisco
La bibliotecaria di Calle Varisco



ISBN: 978-1-326-25092-8

Acquista

Salve, sono Emma e la biblioteca è il mio regno. Calle Varisco esiste ed è, a tutti gli effetti, la calle più stretta di Venezia. Con i suoi cinquanta centimetri di larghezza è, in un certo senso, la calle che non c’è, luogo ideale per dare vita a questo divertissement ambientato in una grande biblioteca immaginaria che si trasforma, attraverso la figura un po’ snob della bibliotecaria, nella metafora di un salto generazionale sullo sfondo di un divertente connubio fra cultura e pettegolezzo. Benvenuti, dunque, nella biblioteca di Calle Varisco.




Nietzsche, l'immoralista sublime

 

ISBN: 978-8-891-04769-4

Acquista nelle librerie Feltrinelli

Acquista in Amazon

Nietzsche ha scatenato una guerra totale nei confronti dell’ostracismo opeato dalla cultura cristiana. A oltre cento anni dalla morte, il filosofo sta ancora facendo i conti con la morale, prima fonte ispiratrice della sua vita che, se da un lato lo ha tanto osteggiato, dall’altro ha fatto di lui un immoralista sublime.

     

Disgrafia e disortografia

 

ISBN: 978-1-291-41763-0

Acquista

 

Questo saggio nasce con lo scopo di aiutare genitori e insegnanti nella gestione del successo scolastico di bambini e ragazzi con problemi di disgrafia. Comportamenti svogliati, pigri, capricciosi, riluttanti all’impegno, spesso mascherano difficoltà grafo-motorie di non facile diagnosi. Conoscere il problema significa riuscire a orientare i ragazzi verso un iter diagnostico e, soprattutto, verso un tempestivo recupero delle abilità grafo-motorie.
     
Grafologia dell'età evolutiva

ISBN: 978-1-4477-6975-0

Acquista

 

Questo saggio ha lo scopo di aiutare genitori e insegnanti nella gestione del successo scolastico di ragazzi preadolescenti. Comportamenti svogliati, pigri, capricciosi, riluttanti all’impegno, spesso mascherano un disagio esistenziale di difficile comprensione. Aiutare a capire queste problematiche rappresenta una sfida e un traguardo. Solo un lavoro congiunto di genitori, insegnanti e terapisti, ciascuno forte delle proprie esperienze e competenze specifiche, può aiutare questi ragazzi a superare i disagi che influenzano negativamente la vita scolastica e ne condizionano pesantemente il futuro.

 


 
Nel nome della madre
Seconda edizione

ISBN:

Acquista nelle librerieFeltrinelli

Acquista su Amazon

Una storia tutta al femminile ambientata in una società matriarcale difficile dove le consuetudini, i riti, il carattere forte e ostinato della terra incidono sulla vita della protagonista fino a condurla a scelte terribili. Refrattaria a ogni sentimentalismo, implacabile  nella critica alle istituzioni, Nannai si rivela, con le parole e con le azioni, un prodigio di forza. Tutte le atrocità, pur senza perdere nulla della loro lugubre asprezza, diventano scene di un viaggio battuto dal maestrale in una terra che chiede giustizia, perché le offese non possono restare impunite!  
     
I misteri del Cosmo

 

ISBN: 978-1-4477-6975-0

Acquista su Lulu

Acquista su Amazon

 

La cosmologia moderna ha rivoluzionato il modo di concepire la realtà, tuttavia, continua ad essere un mistero. Materia, antimateria, materia oscura, spazio curvo, gravitazione, collassi e buchi neri immergono l’uomo in una realtà di difficile comprensione. Un mondo in cui, se viaggiassimo alla velocità della luce, ci contrarremmo talmente tanto da risultare invisibili, un mondo in cui il tempo sarebbe talmente rallentato da essere immobile e dove l’uomo sarebbe  immortale. E' per questo che la cosmologia non può non farci subire la seduzione degli astri ed è per questo che non possiamo fare a meno di continuare a guardare il cielo. 

Continua...


 

Facebook due anni di storia

ISBN 978-1-4477-6991-0

Acquista

 

Il presente volume raccoglie le note che l’autrice ha postato in Facebook nel corso del 2009 e 2010. Molte note traggono spunto da fatti accaduti, dalla lettura di libri e articoli di giornali opportunamente rielaborati e adattati al sentire personale. Il web in generale, Facebook nello specifico, è oggi lo strumento più rapido e diretto per esprimersi e farsi sentire, soprattutto in merito a questioni che dividono la società italiana. Attraverso due anni di note e osservazioni, l'autrice ha trasformato il social network in una piena espressione popolare della generazione di oggi. Facebook registra gli umori della società con sconcertante precisione in un confronto non sottoposto a censure perché la rete è libera, più libera di ogni altro sistema di informazione che invece è schiavo di logiche politiche e di potere.
 
 

Un delicato profumo di ortiche

Carabba EDITORE

ISBN 978-88-6344-122-2

Maddalena cresce nel secondo dopoguerra in una famiglia dove impera una fede religiosa esaltata facente capo ad una società omologata, a modelli stereotipati imposti e tacitamente condivisi. In questa dominante uniformità si fa largo la prepotente diversità emotiva e cognitiva della protagonista. Considerata “magra, linfatica, inappetente e anche un po’ stupida”, Maddalena in realtà possiede una singolare intelligenza ed è una persona strana, strana per il suo tempo, strana per i suoi anni, strana per la sua gente.

 

Continua...

 

 

Solo un'eresia ci può salvare

Armando EDITORE

ISBN 978-88-6081-409-8

Da cosa hanno avuto origine le logiche di dominio su cui si basa la società attuale? Cosa ha consentito a pochi gruppi di potere di appropriarsi del controllo delle masse?  L’intera vita di ognuno è segnata e regolamentata fin dalla nascita ed è sottoposta al controllo dei poteri della Chiesa e di uno Stato falsamente democratico aventi enormi interessi in comune. Essi si avvalgono di potenti e raffinatissimi strumenti, quali la famiglia, il potere economico, la scuola, la téchne, il sistema giudiziario, il sistema informazionale, tutti finalizzati al controllo sociale e, conseguentemente, al controllo di immensi capitali. Questa deformante logica inizia fin dalla nascita attraverso l’imposizione del battesimo. Si approfitta dell’incapacità di intendere e di volere del neonato per creare logiche deviate che offrono all’individuo appena nato quanto è già stato per lui stabilito fornendogli modelli di esistenza.

 

Continua...

 

 

 

 

Nel nome della madre

Edizioni Atena

ISBN 88-88730-28-1

Una storia tutta al femminile ambientata in una società matriarcale difficile dove le consuetudini, i riti, il carattere forte e ostinato della terra incidono sulla vita della protagonista fino a condurla a scelte terribili. Refrattaria a ogni sentimentalismo, implacabile  nella critica alle istituzioni, Nannai si rivela, con le parole e con le azioni, un prodigio di forza. Tutte le atrocità, pur senza perdere nulla della loro lugubre asprezza, diventano scene di un viaggio battuto dal maestrale in una terra che chiede giustizia, perché le offese non possono restare impunite!  

Continua...

 

Il codice barbaricino 

 

ISBN 978-1-291-91059-9

Mi trovate QUI in formato cartaceo

Mi trovate QUI in formato ebook

In una Sardegna che versava in uno stato di grande arretratezza, divorata da secoli di dominazioni, il codice barbaricino divenne un codice naturale tacitamente riconosciuto dalla popolazione, un codice che da sempre ha vissuto parallelamente  alle miriadi di codici che nell’arco dei secoli sono stati ufficialmente imposti ai sardi dai  colonizzatori. Nato per  ragioni storiche e geografiche tra le popolazioni dell’interno arroccate sulle montagne del Gennargentu,  il codice barbaricino esiste ancora.  L’affermarsi di diversi costumi continentali ha modificato molti  aspetti  della vita dei sardi, soprattutto nelle città, ma non ne ha modificato il carattere. Fino agli anni ’60 infatti il codice barbaricino, pur nella sua crudezza, era essenzialmente espressione della lotta dei deboli contro i soprusi delle classi dominanti.

Continua...

 
Studio della sessualità attraverso l'analisi della scrittura
.
Greco&Greco Editori

ISBN 978-88-7980-440-0

Mi trovate QUI

Ogni seria indagine sulla scrittura si basa su una constatazione: tutti imparano a scrivere secondo un modello simile, nessuna scrittura, però, è uguale a un’altra. Questo significa che, dopo aver appreso un modello generalizzato, diventa inevitabile trasferire tendenze e impulsi personali nel gesto grafico. Da questa considerazione si comprende che l’oggetto fondamentale nello studio della scrittura deve essere la devianza dal modello calligrafico. Ma questo, da solo, non è sufficiente. Per associare un carattere grafico a un particolare tratto della personalità occorre comprendere quali simboli usa l’inconscio per esprimersi e, soprattutto, occorre disporre di un numero sufficiente di scritture campione rappresentative di particolari personalità da poter confrontare con la scrittura in esame.


 
Uso didattico nell’età evolutiva della psicologia applicata alla scrittura
.
CESRIPA (Centro Editoriale Studi e Ricerche di Psicologia applicata)

ESAURITO

Per motivi di ordine pratico vengono considerati  simili ragazzi aventi la stessa età anagrafica, tanto da venir inseriti nella stessa classe e da impartire loro, in  linea di massima, gli stessi programmi. Secondo la normativa vigente spetta poi agli insegnanti organizzare, nell'ambito della stessa classe, itinerari di apprendimento diversificati a seconda delle singole esigenze. L'educatore, come approccio iniziale, si trova nella necessità di poter verificare, ad esempio, se un ragazzo si trova, relativamente all'apprendimento di una data abilità, nello stadio delle operazioni concrete oppure in quello delle operazioni formali. A questo proposito si è esaminata una popolazione di 100 ragazzi di età compresa tra 11 e 14 anni e su di essa si sono effettuate numerose indagini atte a evidenziare le abilità acquisite e il livello di maturazione raggiunto.
.